Le mie avventure con il calcolo delle ore e dei minuti…

Le mie avventure con il calcolo delle ore e dei minuti…

Ogni volta che finisce il mese devo fare il conto di quante ore di riunione ho fatto, per poi compilare i vari fogli da consengare alla mia coordinatrice e responsabile.

Come sempre qui, arrivano le difficoltà.

L’altra sera dovevo riuscire a fae 1,45 (1 ora e 45 minuti) + 45 minuti…

Ora, proverò a spiegare i vari ragionamenti e pensieri che ho fatto poi com’è andata a finire e quale soluzione ho trovato.

Per prima cosa ho pensato 1 ora corrisponde a… 60 min. Quindi, se 1 ora è 60 min, e io ho 1 ora e 45… Devo arrivare con quel 45 a 60…

Non so fare 60-45 quindi faccio:

45 + 5 = 50

60-5 = 55

60-50= 10

55-10= 45

Essendo arrivata a 60 e quindi 1 ora, la sommo all’altra ora 1+1 = 2

Se ho tolto dall’ora immaginaria prima 5 e poi 10.. vuol dire che ho tolto 15 min e quindi per arrivare a 1 ora mi mancano 15 min!

Quindi tolgo 15 ai 45..

45 – 10 = 35

35 -5 = 30

Da qui, ora ripensando a tutto quello che ho fatto fino ad ora capisco che.. Sono a 2 ore e 30 min.

Dopo di che, avevo da aggiungere ancora 1 ora e 45 min… Quindi..

2,30 + 1,45 … Dimentico per il momento le ore e mi concentro sui minuti..

60 – 45 … ricordo da prima che fa 15!

30 – 15 = 15

Capisco poi che forse sto sbagliando… Riprovo… Se ho 2,30 e devo aggiungere 1,45… Vuol dire che, devo fare

60-30 = 30

45-30 = 15

Quindi… 2,30 + 0,30 = 3

Mi avanza ora però ancora 1,15..

3 + 1 = 4

4 + 0,15 = 4,15

Sono 4 ore e 15 minuti!

Durante tutti questi passaggi mi sono persa più volte, dovedo ripensare, ricordare a ciò che stavo facendo, ma quindi devo aggiungere o devo togliere? A chi?

E’ stata per me una cosa difficilissima che mi ha messo diverse volte in crisi, mi sentivo smarrita, a volte non riuscivo e sentivo frustrazione, ansia, pensieri che mi dicevano “tanto non ce la fai”… Ma alla fine ci sono riuscita!

Non contenta però ho chiesto a papà di fare il calcolo, non ero convinta che dopo tutta sta fatica avessi fatto in modo corretto… Ci ho messo 1 ora ma… invece avevo fatto bene!

Perchè non uso Excel? Perchè non mi trovo bene…

Ho però poi scoperto una nuova soluzione, un app che mi aiuta a fare tutto questo! (la trovate nel menu alla voce “strumenti compensativi” )

I commenti sono chiusi.