Film, cartoni animati, video e… DsA:

Film, cartoni animati, video e… DsA:

Oggi voglio raccontarti cosa succede, ogni volta che guardo un film, un cartone animato, un video su YouTube, le difficolta che incontro.

Per i primi 5 minuti (minimo) non riesco a seguire la storia, cerco di concentrarmi ma, le scene passano senza farmi capire qual’è realmente la scena, così come le parole, suonano completamente a vuoto. Ogni secondo mi ripeto “dai mi devo concentrare, ce la devo fare” ,” devo capire la storia, mi devo concentrare! “possibile che sono l’unica a non aver ancora capito nulla?”.

Posso dire che provo le stesse sensazioni/emozioni di quando mi viene chiesto di fare la comprensione del testo (es. Invalsi).

Finalmente poi riesco a entrare nella storia, non mi accorgo di niente che comprenda il mondo esterno, è come se fossi chiusa in una bolla, la concentrazione è altissima.

Dopo 30 minuti inizia a ricalare la concentrazione, inizio a distrarmi con il minimo movimento /suono esterno, inizio a non riuscire più a tenere lo sguardo sulla tv, ascolto la storia ma capto solo i 2/4.

Più passano i minuti più le parole si disperdono nel vuoto, le sento ma non riesco ad associarle a nulla, come se fossero in un’altra lingua (circa la stessa cosa succede durante una lezione a scuola). Ogni parola o scena ma devo tradurla in un linguaggio per me più semplice, più famigliare, mio.

Inizio poi a sentirmi stanca, molto stanca, irritata, nervosa, sento il bisogno di dover fare qualcos’altro o alzarmi. La sensazione è sia fisica che psichica.

Anche un’attività divertente o un hobby può stancare e affaticare, risvegliare le difficoltà della dislessia.

Lo sapevi? Ci avevi mai pensato?

(Immagine presa dal web: https://www.sentieridelcinema.it/lilo-stitch/)

I commenti sono chiusi.