Sfogliato da
Mese: Maggio 2021

Organizzazione dei compiti/studio:

Organizzazione dei compiti/studio:

Oggi voglio provare a parlarti dell’organizzazione dei compiti e dello studio, raggruppando le risposte che mi sono state date ai sondaggi su Instagram e la mia esperienza. Dai sondaggi è emerso che la maggior parte inizia introno alle ore 14.00-15.00. Concordo, anch’io inizio i compiti sempre verso le 15.00. Ho poi chiesto cosa viene fatto prima di iniziarli, la maggior parte (probabilmente anche perchè siamo quasi tutti grandi) mi ha risposto con utilizzare il cellulare. E’ vero anch’io dopo essere ...

Leggi tutto Leggi tutto

Una scuola speciale moderna e all’avanguardia…

Una scuola speciale moderna e all’avanguardia…

Ogni tanto penso a come sarebbe se ci fossero ancora le scuole speciali, se il concetto di inclusione fosse preso più seriamente… Penso poi chi sa come sarebbe essere in una classe di alunni tutti dsa, dove non c’è aver paura del pregiudizio, del giudizio dei compagni se sbaglio, se sono più lento, se ho le mappe… Magari anche con insegnanti più sensibili alla tematica, potrebbe essere più sereno? Vissuto diversamente? Una classe poi magari dove ci sono solo alunni ...

Leggi tutto Leggi tutto

Oggi…Le scuole speciali e le classi differenziali… :

Oggi…Le scuole speciali e le classi differenziali… :

Oggi in Italia non esistono più, la scuola sta lavorando per migliorare l’inclusione, integrando (so che non sono sinonimi uso questa parola volutamente) gli alunni con disabilità all’interno della classe. So che la dislessia non è considerata disabilità, ed è una caratteristica, un disturbo, ma… Spesso ancora siamo tagliati fuori da molte cose, giudicati diversi, ecc.. E quindi mi piace pensare che in qualche modo in questa lotta siamo coinvolti anche noi. Il fatto che negli anni ’80 sono state ...

Leggi tutto Leggi tutto

Partiamo dall’inizio… Le scuole speciali e le classi differenziali:

Partiamo dall’inizio… Le scuole speciali e le classi differenziali:

Intorno agli anni ’60 vennero in gran parte di Italia istituite le scuole speciali, con classe differenziali. All’interno di esse vi potevano essere tutti gli alunni che presentavano: disabilità fisica (es. Sindrome di Down) e/o mentale (es. Ritardo mentale, chiamato oggi anche con il nome di insufficienza mentale o a quei tempi oligofemia), di apprendimento (es. Dislessia?), economica (es. La famiglia non ha abbastanza soldi), sociale, linguistica (in questo periodo c’era un grande spostamento da parte degli italiani del sud ...

Leggi tutto Leggi tutto

Schema Vs mappa

Schema Vs mappa

Lo schema è molto simile a un riassunto, solamente che è generalmente più corto, più schematico, meno parole e frasi brevi. Ci possono essere anche immagini, colori, esempi e frecce per aiutare la memorizzazione. Spesso è scritto dall’alto verso il basso del foglio, nella parte sinistra, mentre i collegamenti sono nella parte destra. Il tutto è di solito scritto in verticale. Un esempio… La mappa al contrario dello schema è generalmente scritta in orizzontale.Anche qui, ci sono tante immagini, disegni, ...

Leggi tutto Leggi tutto