Che cos’è il Test Wais?

Che cos’è il Test Wais?

Con suggerimento di @marta_dali oggi ti voglio parlare del test Wais, utilizzato per valutare l’intelligenza e il quoziente intellettivo negli adulti. Venne pubblicato per la prima volta da Wechsel, verso la metà del ‘900.

Il test Wais aveva l’obiettivo di misurare le capacità prestazionali dei soggetti, adulti, in determinate aree/argomenti.

Venne utilizzato per diversi anni. Dopo la morte si Wechsel il tedt venne rivisto e riadattato alle esigenze, alle persone del momento.

Il primo test Wais, era formato da 11 sotto-scale, una sorta di gruppo di argomenti, organizzare così:
6 abilità cognitive di tipo verbale
5 abilità di natura natura visiva
spaziale
manipolativa

Da queste categorie, si avevano dei punteggi sommavano ottenendo così 2 altri gruppi, che le contenevano tutte. Il gruppo 1 riguardava il Qi verbale e il gruppo 2 sul Qi non verbale. Si procedeva poi con fare la media tra i due e si otteneva così il Qi totale. (G1 + G2 = Totale Qi)

Il test Wais venne poi riadattato e prese il nome di Wais-r. In questa nuova tipologia di test, sono stati ordinati e migliorati gli items.

Come? Vengono così “mescolati” i due grsandi gruppi, il gruppo verbale e il gruppo non verbale, ora chiamato con il nome di performance. Nel nuovo ordine si può trovare prima uno e poi l’altro, in modo che il soggetto debba tenere sempre alta l’attenzione.

Il test Wais-r non viene utilizzato solo per valutare il Qi di una persona, bensì anche per ricevere informazioni riguardanti il funzionamento cognitivo ed emotivo della persona presa in esame.

Anche la Wais-r ha 11 sotto-scale, categorie.
6 verbali ( informazione, comprensione, ragionamento aritmetico, analogie, memoria di cifre e vocabolario)
5 di performance (associazione simboli a numeri, completamento di figure, disegno con cubi, riordinamento di storie figurate e ricostruzione di oggetti)

Sommando tutti i risultati ottenuti per ogni item si ottiene il risultato totale del funzionamento globale della persona.

Possiamo trovare infine l’ultima versione di Wais-r, quella utilizzata attualmente, che prende il nome di Wais IV. Serve per misurare il funzionamento intellettivo generale della persona adulta presa in esame. Al suo interno sono stati aggiunti 6 items.

Normalmente la Wais IV è costituita da 15 items, di cui 10 fondamentali e 5 integrativi (extra, utilizzati per quelle situazioni che richiedono un maggiore chiarimento).

I 4 gruppi su cui si lavora e si indaga sono:

  1. Comprensione verbale (somiglianze, vocabolario, informazione, comprensione)
  2. Ragionamento visuo-percettivo (disegno con i cubi, ragionamento con le matrici, puzzle, confronto di pesi (solo dopo i 16 anni fino ai 69), completamento di figure)
  3. Velocità di elaborazione (ricerca di simboli, cifrario, cancellazione (solo dopo i 16 anni fino ai 69)

Informazioni prese dal web e rielaborate e riadattare.

Nel prossimo post ti parlerò anche del test Wisc e la correlazione che possono avere con la dislessia.

I commenti sono chiusi.